TOURdays: in tour per la città / TOdays festival 26 août 2017 19:00-27 août 2017 04:00 Festival Piccolo Cinema – Print Club Torino – Officine Caos – Off The Corner TOdays festival

TOdays festival presenta:

Sabato 26 agosto 2017
dalle h. 19.00 all’alba…

TOURDAYS
in tour per la città:
Il Piccolo Cinema
Print Club Torino
Officine Caos
Off The Corner

http://www.todaysfestival.com/schedule/tourdays

Possibile connettere in contemporanea i quartieri nord, sud, est e ovest di una città?
Possibile superare i confini geografici dello spazio di una città e trasmettere lo stesso evento in tutte le periferie, così da permettere alle persone che popolano e vivono un quartiere di immergersi nell’atmosfera del festival anche senza spostarsi fisicamente, e nel contempo far scoprire ad altre persone nuovi quartieri e luoghi (troppo) spesso fuori dalla mappa del divertimento convenzionale?

#TODAYS17 lo rende possibile!
Grazie a SilentArena Italia e al supporto di RadioOhm, gli spettacoli alla ex fabbrica INCET di TOdays Festival. 25-26-27 agosto 2017 / Torino (Italy) saranno diffusi in diretta in vari luoghi della città dando la possibilità gratuita al pubblico, semplicemente indossando un paio di cuffie audio wireless, di vivere la magia del festival pur trovandosi in un altro luogo fisico distante chilometri e contemporaneamente scoprire tanti altri eventi…

L’unica maniera di superare i limiti del possibile è di oltrepassarli
…con #TODAYS17.

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

Il Piccolo Cinema
Via Cavagnolo 7, Torino

Il Piccolo Cinema, società di mutuo soccorso cinematografico, nasce nel 2012 da un gruppo di registi, artisti e appassionati di cinema e guidati da Gianluca-Massimiliano De Serio.
E’ un luogo immerso nel quartiere periferico Falchera, un forum, una piazza aperta a tutti, dove poter condividere, fare, discutere, smontare e rimontare cinema e vita.
Si organizzano workshop sul mondo cinematografico e si incontrano autori emergenti e grandi nomi del cinema (Gus Van Sant, Gianni Amelio, Paolo Virzì tra i tanti)…
In occasione di #TODAYS17 l’artista Giulio Squillacciotti presenta il suo film “RMHC – 1989/1999 HARDCORE A ROMA », un documentario sulla scena hardcore romana: cosa spinse dei ragazzi romani, tra la metà degli anni ’80 e la fine dei ’90, ad organizzare, in maniera spontanea, un movimento legato alla musica Hardcore e Punk americana per farne una nuova tradizione locale?
Girato nell’arco di cinque anni, il film è un viaggio socio-antropologico nelle vite e nei ricordi dei protagonisti che per primi hanno importato nel contesto sub-culturale italiano elementi e linguaggi musicali, estetici, grafici e attitudinali dalla scena americana, metabolizzandoli localmente fino a farli diventare unici. La storia di chi, prima di internet, ha gettato le basi di una scena che negli anni si è affermata come una vera e propria cultura.

L’artista è stato invitato da ARTECO (Annalisa Pellino e Beatrice Zanelli) in una residenza che è parte integrante del lavoro di studio e ricerca condotto negli archivi di arte irregolare – storicamente definita come art brut e più di recente outsider art – del progetto Mai Visti (www.maivisti.it).

…Dall’Italia all’America Marco Zuanellii presenterà “Ramones Sniffing Poster 2”, il suo nuovo libro in uscita a inizio luglio 2017 che racconta la storia dei #Ramones e del punk Usa con più di 150 poster dal 1977 ai giorni nostri, e i contributi di Danny Fields (primo manager dei Ramones), John Holmstrom (artista che ha disegnato la copertina dell’album dei Ramones: Road To Ruin) e Zazzo (voce dei Negazione) che sarà presente all’incontro. Gabba Gabba Hey!
▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

Print Club Torino
c/o Toolbox Coworking: Via A. da Montefeltro 2, Torino

Un laboratorio creativo di stampa e arti grafiche dove sperimentare e condividere tecniche, idee e processi, caratterizzato dalla commistione di tecniche innovative e tradizionali per offrire a designer, illustratori, studenti e appassionati un luogo in cui poter integrare competenze digitali e artigianali.
In occasione di #TODAYS17, l’evento speciale ARE YOU READY FOR PRINT CLUB?
* Openlab e live printing a cura di Print Club Torino*
Laboratorio aperto, attività di stampa dal vivo in serigrafia, dimostrazioni e sperimentazioni con il pubblico. Speciali offerte e promozioni, presentazione e lancio del Festival Torino Graphic Days con anticipazioni degli ospiti e delle attività.
* Esposizione fotografica a cura di Antonio La Grotta*
http://www.antoniolagrotta.eu
Le discoteche, simbolo dell’edonismo anni ‘80 e ‘90, erano templi di finto marmo adornati con statue greche fatte di gesso, spazi futuristici di dimensioni gigantesche, grandi abbastanza da contenere i sogni di successo, denaro, divertimento di migliaia di persone. E poi i sogni sono finiti, le persone se ne sono andate e le discoteche sono diventate relitti abbandonati, cetacei di cemento adagiati su grandi piazzali vuoti, luoghi abitati dall’eco e dalla malinconia. Le Paradise Discotheque, monumenti contemporanei della nostra civiltà, sono in attesa di essere rase al suolo e, in quest’attesa fatta di vuoto, resta solo il ricordo di un antico splendore: una sorta di mappatura delle discoteche degli anni ‘80 e ‘90 nel Nord Italia.
* Live painting a cura di Street Alps*
http://www.streetalps.com
Street Alps è il primo festival di street art contestualizzato in ambiente pedemontano promosso dall’assoziazione Pigmenti e dalla residenza d’artista torinese Mission to Art.
Le Alpi fanno da cornice alla rassegna artistica che ha come obiettivo di rivalutare esteticamente aree urbane migliorando zone quotidianamente frequentate dai cittadini attraverso interventi artistici. Street Alps è frutto di collaborazioni nazionali ed internazionali tra blog di street art, residenze d’artista, gallerie e associazioni culturali. Nell’arco di 4 anni più di 40 artisti provenienti da tutto il mondo hanno partecipato alla rassegna artistica: il risultato è un museo di arte urbana quotidianamente fruibile alla scoperta della street art e delle bellezze del territorio pedemontano. Il 26 Agosto le mani esperte dello street artist e graphic designer di Civitanova Marche Giulio Vesprini ridipingeranno una parete di Print Club Torino con un live painting unico e videoproiezioni con « making of » a cura di StreetAlps.
▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

Officine Caos
Piazza Montale 18, Torino

Un grande spazio teatrale polivalente dedicato all’arte in tutte le sue forme: sale di lavoro per l’educazione, per la formazione e per la ricerca con un particolare riguardo alle giovani formazioni nazionali ed internazionali, ma anche Casa di Quartiere Le Vallette, centro stabile di aggregazione culturale per tutti gli abitanti del territorio, con particolare attenzione all’integrazione sociale.
In occasione di #TODAYS17, Stalker Teatro presenta la preview della 30esima edizione del Festival Differenti Sensazioni in programma alle Officine Caos dal 27 ottobre all’11 novembre 2017, allestendo l’installazione “STELI”, realizzata in collaborazione con il Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, sull’idea di “abitare” i luoghi del quotidiano e indagare il rapporto tra arti visive e performance art, accompagnata dalla performance di musica strumentale ed elettronica del giovane trio TEH TRA.
▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

Off The Corner
Via Mentana 1/A, Torino

Off The Corner Tv è il format di “live session” registrate nella calda e accogliente Tea Room dello studio di Groove And Art Records, e pubblicate settimanalmente in webcasting su Facebook e Youtube, Come all’estero esistono già realtà di successo simili, quali Sofar Sound e BalconyTv, anche in Italia è nata questa piattaforma che, da un anno e mezzo, consente la possibilità sia agli artisti che alle band di divulgare la propria musica e il proprio talento. Off The Corner è registrato a camera fissa e, come particolarità fontamentale, ha una qualità del suono pari alle registrazioni fatte in studio!
Con più di 150 video pubblicati, l’obiettivo è donare agli artisti già affermati un tool promozionale di alta qualità e agli artisti emergenti un’opportunità di farsi conoscere.
In occasione di #TODAYS17, saranno aperte le porte al pubblico con un party esclusivo dall’ora dell’aperitivo a notte fonda durante il quale si potrà assistere alla registrazione della session live di un artista assai speciale…
▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

TOURdays è ad ingresso GRATUITO dalle h.19
Dalle h. 00:00 tutti i luoghi saranno connessi wireless con la ex fabbrica INCET e sarà possibile a distanza assistere agli show di Mono Junk, Boston 168, Terence Fixmer e #Karenn (Blawan & Pariah).

scopri TODAYS su:
Web > http://www.todaysfestival.com
Facebook > http://www.facebook.com/TOdaysfestival
Twitter > http://www.twitter.com/TOdaysfestival
Instagram > http://www.instagram.com/todaysfestival
Spotify > https://open.spotify.com/user/todaysfestival