Chargement Évènements

15 minuti di Bea Zanin

15 minuti di Bea Zanin Da Emilia, 28 février 2017 21:45 - 22:00

inizio ore 21:45 / ingresso gratuito

——————————————————————————————————

Anche conosciuta come Zea Banin, Bea Zanin si presenta così:

« Il mio obiettivo è il pop sperimentale,
un esperimento trasversale
che pigli tutte le emozioni,
paranoie, memorie, gioie e oppressioni
e le shakeri in motivetti
con parole ermetiche, per veri intelletti.

L’eclettismo è la mia religione
senza confini ideologici né di tradizione.
Mi piace rubare al passato con nostalgia,
ma non dimenticare che il futuro è la via.
Analogico spinto e artificiale ostentato,
come la voce di un imam dall’iphone argentato.

Un’alternativa alla musica alternativa. »

Bea Zanin comincia la sua formazione musicale con lo studio classico del violoncello. Attratta dai suoni grezzi dell’underground Torinese, muove i primi passi nel 2008 col gruppo Hidre Intime, che associa l’electro pop a strumenti inusuali mutuati dall’industrial. Collabora, soprattutto come violoncellista pop/post-rock, con vari artisti tra cui Daniele Celona, Luca Morino (Mau Mau), Spaccamonti, Bianco, Jack Jaselli. Parallelamente porta avanti un progetto di musica anni ’50-’60 con il trio femminile « Le Bahamas ». Affianca all’attività di musicista quella di compositrice di colonne sonore. Ad ottobre del 2016 esce il suo primo disco ufficiale, « A Torino come va » (Libellula/Audioglobe), con la produzione artistica di Diego Perrone.

15 minuti di Bea Zanin was last modified: février 16th, 2017 by Festivals
@Da Emilia Turin,

AGENDA DES SORTIES DE :  RENNES   NANTES    BORDEAUX   LYON   MARSEILLE  PARIS  TOULOUSE  FESTIVALS EN FRANCE

AGENDA DES DÉPARTEMENTS :  22    29    35   44    49    50   53   56   72   85

–>  Annoncer gratuitement votre événement ici

PROGRAMME TV