Alborosie ★ General Levy @ Campovolo Reggae Fest

festival

Alborosie ★ General Levy @ Campovolo Reggae Fest, 26 août 2016 22:00, Festareggio

►►► ALBOROSIE ◄◄◄
venerdì 26 agosto h 22
Festareggio | Campovolo – Reggio Emilia
biglietti online http://bit.ly/alborosie_festareggio

Festareggio torna a muoversi a tempo di reggae con la musica di Alborosie. Artista riconosciuto in tutto il mondo, il re italiano di Giamaica arriverà a Reggio Emilia direttamente da Kingston venerdì 26 agosto per infiammare il pubblico del Campovolo Reggae Fest, la tre giorni dedicata alla musica in levare a cura di Positive River Festival.

Sul palco dell’Arena spettacoli il cantante, produttore e polistrumentista di origine siciliana ma naturalizzato giamaicano, presenterà l’ultimo album “Freedom & Fyah”, in uscita il 20 maggio per VP Records, Libertà e fuoco, un mix suadente di atmosfere rilassate e parole che arrivano dritte al cuore e allo stomaco, con le sue canzoni che parlano di amore, rivalsa, politica e critica sociale.

Ad aprire il suo concerto i The Misty Morning, band sarda che ha vinto nel 2016 i contest organizzato da Overjam International Reggae Festival insieme a Positive River Festival e Campovolo Reggae Salirà successivamente sul palco la crew di EBM Earth Beat Movement, band toscana nata nel 2012 che unisce la passione per il ritmo in levare con arrangiamenti che guardano sia al reggae che all’hip hop. Mentre a seguire in Dancehall troveremo General Levy, vero mago del palco e grande trascinatore di folle. E’ tra gli artisti di punta della scena urban-reggae europea, dalla pubblicazione della sua hit “Mr. Incredible”, inserita nella colonna sonora del film “Ali G-InDaHouse” A chiudere la serata il resident sound di Ematoras Family – The sound of Reggaemilia.

► BIGLIETTI
€ 15,00 + d.p.
Biglietti online http://bit.ly/alborosie_festareggio

► FREEDOM & FYAH
“Freedom & Fyah”, in uscita il 20 maggio per VP Records, è un mix suadente di atmosfere rilassate e parole che arrivano dritte al cuore e allo stomaco, parlando di amore, rivalsa, politica e critica sociale. Alborosie riprende i temi cari al reggae e unisce testi rasta molto critici a vividi motivi roots, mischiandoli a una forte influenza dub, con incursioni dub-step ed elettroniche. Un album ricco di parole, che vanta fra i contributi più importanti la partecipazione di artisti giamaicani come la star Protoje o Ky-Mani Marley e il talento nascente Sandy Smith.

► ALBOROSIE
Considerato da molti l’Eminem del reggae, unico bianco capace di scalare i vertici della musica black, Alborosie è un talento unico.Nato a Messina, trascorre l’adolescenza a Milano dove scopre il reggae: fa parte di diversi gruppi, per poi unirsi ai Reggae National Tickets, con i quali gira l’Europa nella seconda metà degli anni ’90. Dopo una tappa del gruppo in Giamaica, decide di lasciare la formazione e cambiare la sua vita. Si trasferisce a Portland, dove lavora come ingegnere ai GeeJam Studios ed entra in contatto con molti notevoli artisti.
Da appassionato studioso di musica giamaicana, è affascinato dalle tecniche di registrazione analogiche e impara a suonare diversi strumenti come chitarra, basso e tastiere. Alborosie infatti non è solo un cantante, ma anche un dotato musicista, arrangiatore e produttore, che suona praticamente tutto ciò che si ascolta nei suoi dischi.
Nel corso della sua carriera, Alborosie ha prodotto un buon numero di album acclamati dalla critica: “Soul Pirate”, disco di debutto, “Escape To Babylon” (2009), “2 Times Revolution” (2011), “Sound The System”, “Dub The System” (2013) e infine “Alborosie Meets King Jammy – Dub Of Thrones” (2015). Nel 2011 ha vinto il MOBO Award nel Regno Unito, premio che incorona i migliori artisti mondiali della black music, come migliore artista reggae.

►GENERAL LEVY
General Levy, anche noto come “Mr. Incredible”, è tra gli artisti di punta della scena urban-reggae europea, dalla pubblicazione della sua hit, inserita nella colonna sonora del film “Ali G-InDaHouse”. Con il suo show travolgente ha sorpreso il pubblico di tutto il mondo, esibendosi in ogni continente. Apprezzato non solo tra la reggae massive, i suoi spettacoli sono un mix di drum’n’bass, dancehall e roots.
E’ uno dei massimi esponenti del cosiddetto ‘fast chat style’, ovvero la capacità di cantare rapidamente su una base musicale. Il suo successo coincide con la pubblicazione della hit ‘Mr. Increbible’ inserita nella colonna sonora del film cult ‘Ali G Indahouse’. Ma già in precedenza General Levy aveva calcato i più importanti palcoscenici internazionali anche in compagnia dei più noti artisti reggae del calibro di Buju Banton, Capleton (con cui ha collaborato per il disco ‘Double Trouble’), Chaka Demus & Pliers e tanti altri. Il cantante inglese, inoltre, ha un ottimo rapporto con l’Italia e in particolare con il Sud. Infatti ha spesse volte collaborato con realtà musicali meridionali: con i 99 Posse ha inciso ‘Some say this some say that’, con i Sud Sound System ‘Nu te fa futtere’, e per l’etichetta barese Ragga Meridional Crew, ‘Bring it on’, inserita da General Levy nel suo album ‘Spirit & Faith’. Continuamente in giro per il mondo, ha calcato i maggiori palchi europei, asiatici, africani e americani. I suoi brani sono regolarmente suonati da dj di tutto il pianeta.

http://www.festareggio.it – Madiba Festareggio

AREA TENDE ATTREZZATA GRATUITA
Per info e prenotazioni: festival@festareggio.it

CHILL OUT AREA & EVENTS powered by Associazione Jahspora R-Evolution & PerMano Asdc

Alborosie ★ General Levy @ Campovolo Reggae Fest was last modified: août 12th, 2016 by Festivals 2016
@Festareggio Reggio nell Emilia